La cucina Giovanna nasce da un attento studio degli spazi disponibili.

In poco più di tre metri lineari si è riusciti ad inserire un frigo da 320 litri, una lavastoviglie da 24 coperti, una vasca lavello da 60 cm, un piano cottura ad induzione da 70 cm a filo top, una cantina vini da 32 litri, un forno a microonde, un forno di 48 cm di altezza ed una piccola dispensa al lato.

Il tutto si completa con un tavolo abbinato ed eleganti sedute in pelle color avana.

Particolare la cappa in foglia argento che sembra avvolgere la cucina come una cornice di un quadro.